EDIZIONE 2017

Trame bissa le 50mila

Con i suoi 200 eventi (di cui 180 concerti), 500 artisti da tutto il mondo, 3 orchestre, un tasso di giovani sul palco senza confronti in Italia si conferma meeting internazionale di addetti ai lavori

Annunciate le date 2018: mercoledì 30 maggio-domenica 3 giugno

Termina domenica 4 giugno 2017 – la quinta edizione di Trame Sonore, Mantova Chamber Music Festival, che conferma non solo gli importanti dati di affluenza del 2016 (50mila presenze), a dispetto di un giorno pienamente feriale inserito nelle date 2017 (il 1° giugno quest’anno era un giovedì), ma anche la fidelizzazione del pubblico internazionale e l’altissima qualità degli appuntamenti.
E rilancia la sfida con un importante salto di qualità nell’attenzione mediatica nazionale, che oggi lo pone tra i festival più seguiti ben oltre i confini del suo naturale bacino di ricezione.

Con 200 eventi (di cui 180 concerti), 500 artisti da tutto il mondo, ben tre orchestre, un tasso di giovani sul palco che non ha confronti in Italia, Trame Sonore si conferma anche appuntamento estremamente seguito e apprezzato dagli artisti stessi e dagli addetti del settore, capaci di dar vita a una sorta di convention dentro al festival pubblico, che pone la manifestazione al centro del dibattito culturale del nostro paese come un momento ineludibile.
Si riconferma anche la volontà di includere sempre di più la città con i suoi luoghi d’arte, portando musica, in un grande happening corale, in ogni angolo della splendida Mantova: da Palazzo Ducale a Palazzo Te, da Palazzo Castiglioni a Palazzo D’Arco, dalla Rotonda di San Lorenzo alla Basilica di Santa Barbara con l’adiacente piazza, dal Palazzo della Ragione al Museo Archeologico, dal Teatro Bibiena a Piazza Alberti, in un crescendo che sembra non volersi fermare.

Il Direttore Artistico Carlo Fabiano racconta lo sforzo titanico e lo spirito di questi giorni febbrili ed entusiasmanti: “Non ci siamo mai fermati un secondo, dobbiamo ringraziare tutti, dai volontari ai generosissimi artisti, dalle istituzioni che ci hanno sostenuto fino all’ultimo degli spettatori, sia esso affezionato follower o turista casuale. La stanchezza è compensata dalla gioia e dalla grande soddisfazione di questi giorni di arte, follia e amicizia. Che nel 2018 torneranno a compiersi dal 30 maggio al 3 giugno”.

Organizzato dall’Orchestra da Camera di Mantova, il Festival ha come partner di progetto il Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova e si realizza in collaborazione con il Comune di Mantova. Main sponsor dell’edizione appena terminata: Groupama.