sulle tracce di leopold

Nell’anniversario dei 300 anni dalla nascita di Leopold Mozart (1719-1787) Trame Sonore dedica un’attenzione particolare al tema dell’educazione musicale. “Sulle tracce di Leopold” non è un focus sulla musica di Leopold – un repertorio inevitabilmente schiacciato da quello del geniale figlio -, ma un percorso che mira a mettere in evidenza la complessità del lavoro di trasmissione di un sapere stratificato e complesso qual è quello musicale e, al tempo stesso, a testimoniare la vivacità degli approcci e la fondamentale importanza della musica nella crescita culturale dell’individuo e della società. Lungo questo percorso diffuso si potranno incontrare grandi artisti come Alfred Brendel, Alexander Lonquich e Salvatore Accardo, giovani talenti che stanno crescendo all’interno di esperienze di alta formazione (Accademia di Santa Cecilia, Theresia Orchestra, Mozarteum di Salisburgo), compositori e didatti con una particolare sensibilità per le nuove generazioni quali Alessandro Solbiati e Remo Vinciguerra, le giovanissime promesse selezionate dallo Youth Chamber Music Contest, fino all’onorevole Luigi Berlinguer, padre nobile di quella politica che vede nella musica una via essenziale allo sviluppo del cittadino.
badge

Gli appuntamenti che fanno parte del
percorso sono indicati nel programma cronologico con il simbolo


badge

focus clara


badge

rotonda di san lorenzo


badge

casa mozart


badge

hausmusik


badge

wunder kammer


badge

camera con svista


badge

6 corde


badge

open


badge

sulle tracce artist in residence


badge